Curriculum vitae


                  BARONE per gli studenti dei collettivi

                  BEKKACCIA per i punk decrepiti

 

                  Nato a Roma il 23 dicembre 1965

                                                                              giulio.palermo@unibs.it

Ricercatore di ruolo di Economia politica (fieramente nominato in seguito ad un ricorso al Tar)

università di Brescia, dipartimento di Economia e management

 

Precedente impiego: Esperto Economico-finanziario di ruolo presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. In servizio presso gli uffici diretti da Mario Draghi.

 

Abilitazioni a Professore associato:       Economia politica

                                                               Politica economica 

                                                               Storia economica 

                                                               Storia del pensiero economico

TITOLI ACCADEMICI

  1. Dottorato di ricerca in Scienze economiche, Università di Roma "La Sapienza". Vincitore del Premio Ceis (Centro interdipartimentale di Studi Internazionali sull'Economia e lo Sviluppo) per la miglior tesi di dottorato in economia del 1997.
  2. Master (Mphil) in Economics, Università di Cambridge (Inghilterra).
  3. Laurea con lode in Scienze statistiche ed economiche, Università di Roma "La Sapienza".

 

FORMAZIONE SCIENTIFICA POST-LAUREAM: VISITING STUDENT/SCHOLAR, POST-DOC (CONTRATTI ANNUALI)

  1. Visitng student, LATAPSES (Laboratoire d'Analyse des Transformations de l'Appareil Productif), Università di Nizza, Francia (12 mesi), 1995-96.
  2. Post-doc, Fondazione Ugo Bordoni, Centro studi sulle telecomunicazioni (12 mesi), Roma, 1998;
  3. Visiting scholar, CREUSET (Centre de Recherche Economique de l'Universitaire de St. Etienne), Università di St. Etienne, Francia, (12 mesi), 1998-99.

 

FORMAZIONE SCIENTIFICA POST-LAUREAM: SCUOLE ESITIVE/INVERNALI (SETTIMANALI/BISETTIMANALI)

  1. Finance - Dipartimento di Scienze Economiche, Università di Roma “La Sapienza”, 1993;
  2. Econometria - Centro Interuniversitario di Econometria (CIDE), Forlì, 1993; 
  3. Structural Change and Economic Dynamics - Selwin College, University of Cambridge, 1995;
  4. Institutional and evolutionary economics I - European Association for Evolutionary Political Economy (EAEPE), Ribadesella, Spagna, 1996;
  5. Institutional and evolutionary economics II - European Association for Evolutionary Political Economy (EAEPE), Hania, Grecia, 1997;
  6. Institutional and evolutionary economics III - European Association for Evolutionary Political Economy (EAEPE), Kenmare, Irlanda, 1998;
  7. Analyse économique et Histoire I - CNRS, Aussois, Francia, 1999;
  8. Datastream - Thomson Reuters, Milano, 1999;
  9. Analyse économique et Histoire II - CNRS, Aussois, Francia, 2000.

 

AMMISSIONI PRESSO ISTITUZIONI INTERNAZIONALI DI ALTA QUALIFICAZIONE

  1. Corso del Fondo Monetario Internazionale (FMI) in Macroeconomia, 2000.
  2. Corso dell’école Nationale d’Administration (ENA), ciclo internazionale, 2000.

 

TITOLARITÀ DI CORSI PRESSO L'UNIVERSITÀ DI BRESCIA

  1. Dal 2001/02 al 2008/09: Economia politica (8 anni, 60 ore, 300 studenti)
  2. Dal 2008/09 al 2011/12: Economia marxiana (4 anni, 20 ore, 50 studenti)
  3. 2007/08: Knowledge, education and the labour market (1 anno, 15 ore, 30 studenti, in inglese).
  4. 2009/10: Economic theories of globalisation (1 anno, 30 ore, 20 studenti, in inglese)
  5. 2010/11: International economic growth (1 anno, 60 ore, 20 studenti, in inglese)
  6. 2017/18: Economia della concorrenza e dei mercati (1 anno, 40 ore, 50 studenti)
  7. Dal 2000 al 2017: attività di supporto alla didattica (17 anni, esercitazioni, ricevimento studenti, relatore di tesi di laurea triennale e magistrale, attività seminariale di approfondimento) per i corsi tenuti e per le altre cattedre di Economia politica.

INCARICHI DI INSEGNAMENTO O DI RICERCA PRESSO ATENEI E ISTITUTI IDI RICERCA ESTERI E INTERNAZIONALI

Tipo

Ente

Dal

Al

DIdattica 

Università nazionale del Laos - Programma della Banca mondiale di istituzione di nuove sedi universitarie (Econometria, 70 ore, in inglese)

07/2000 

08/2000 

Ricerca

Università delle Antille e della Guyana (Francia) - Lead (Laboratoire d'économie appliquée au développement)

09/2002

01/2003

DIdattica

Università delle Antille e della Guyana, Francia - Docente nei corsi di preparazione al CAPES, concorso di ammissione all’insegnamento superiore (Economia Politica, 45 ore, in francese)

01/2004

05/2004

Ricerca 

Università delle Antille e della Guyana (Francia) - Anno sabbatico presso il Lead

01/2005 

01/2006

DIdattica e Ricerca 

Università delle Antille e della Guyana (Francia) - Professore Erasmus (interventi nei corsi di DEA, 60 ore, in francese e in inglese)

09/2006

01/2007

DIdattica e Ricerca

Università delle Antille e della Guyana (Francia) - Professore Erasmus (interventi nei corsi di DEA, 60 ore,in francese e in inglese)

09/2007 

01/2008 

Ricerca

Università delle Antille e della Guyana (Francia) - Anno sabbatico presso il Lead

09/2008

08/2009

DIdattica e Ricerca

Università di Nizza (Francia) - Ricercatore invitato e Professore Erasmus (interventi nei corsi di DEA, 30 ore, in francese e in inglese)

02/2010

07/2010

Ricerca

Università di Nizza (Francia) - Anno sabbatico presso il GREDEG (Groupe de Recherche en Droit, Economie, Gestion - CNRS et Université de Nice Sophia Antipolis)

09/2012

08/2013

DIdattica e Ricerca

Università di Nizza (Francia), GREDEG - Anno sabbatico e Professore invitato (Professore ufficiale di History of European and International Institutions, 20 ore, in inglese) 

09/2013 

08/2014 

DIdattica e Ricerca

Università di Nizza (Francia), GREDEG - Anno sabbatico e Professore invitato (Professore ufficiale di History of European and International Institutions, 20 ore, in inglese)

09/2014

08/2015

DIdattica e Ricerca

Università di Nizza (Francia), Professore invitato (Professore ufficiale di History of European and International Institutions, 20 ore, in inglese)

09/2015

04/2016

 

 

PREMI PER L'ATTIVITÀ SCIENTIFICA

  • Premio Ceis (Centro interdipartimentale di Studi Internazionali sull'Economia e lo Sviluppo) per la miglior tesi di dottorato in economia nel 1997 

 

REFEREE PER RIVISTE SCIENTIFICHE

  1. Cambridge Journal of Economics
  2. Economy and Society
  3. Review of Political Economy
  4. Review of Radical Political Economics
  5. Journal of Economic Issues
  6. Metroeconomica
  7. History of Economic Ideas
  8. Panoeconomicus

 

RESPONSABILITÀ SCIENTIFICO-AMMINISTRATIVE PRESSO L'UNIVERSITÀ DI BRESCIA

  1. Tutor delle Tesi di laurea afferenti al Dipartimento di Scienze economiche.
  2. Rappresentante dei Ricercatori nel “Consiglio della Ricerca” dal 2001 al 2004.
  3. Rappresentante dei Ricercatori nel “Consiglio di Facoltà” dal 2001 al 2007.
  4. Rappresentante del Dipartimento di Scienze economiche nel Consiglio di corso di Laurea in Economia e Gestione Aziendale dal 2002 al 2008.
  5. Membro della commissione “Test di ammissione alla facoltà di Economia” dal 2001 al 2008.
  6. Rappresentante ufficiale dell’Università di Brescia nella stipula dell'accordo Erasmus con l’Università delle Antille e della Guyana (Francia) e dell'accordo per il rilascio del doppio titolo con l'Università di Nizza-Sophia-Antipolis (Francia).

 

RESPOSABILITÀ SCIENTIFICO-AMMINISTRATIVE ESTERNE

  1. Commissario di concorso presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna. Concorso a un posto di Ricercatore in Economia politica (Secs/P01) 2008.

 

MANSIONI E COMPETENZE PRESSO IL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Posizione occupata

  • “Esperto Economico-Finanziario” in politica economica internazionale, Dipartimento del Tesoro, Divisione Rapporti Internazionali, sotto la guida di Mario Draghi e Lorenzo Bini Smaghi.
  • Funzionario di ruolo, nono livello (il più alto).Vincitore anche del concorso in Politica economica interna. 

Principali incarichi e mansioni

  • Responsabile della nota economico-finanziaria intitolata “Monetary and financial developments in the euro area” - documento ufficiale della delegazione italiana alle riunioni del Consiglio ECOFIN, del Comitato Economico e Finanziario e dell'EUROGRUPPO.
  • Monitoraggio del policy mix nell’area dell’euro.

 

INTERVENTI IN CONVEGNI INTERNAZIONALI

  1. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 18-21 october 2012, Kraków, Poland: "Power, competition and the free trader vulgaris".
  2. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 27-30 October 2011, Vienna, Austria: "Power in economics: The terms of the debate".
  3. AFEP (Association française d'économie politique), Congrè annuel 2010, Lille 2010: "Les rapport de pouvoir dans l'université".
  4. AFEP (Association française d'économie politique), Congrè annuel 2010, Lille 2010: "Histoire de la cooptation 'universitaire".
  5. STOREP (Associazione italiana per la storia dell'economia politica), 1-3 giugno 2007: "Cooptazione e potere nell'università italiana".
  6. STOREP (Associazione italiana per la storia dell'economia politica), 1-3 giugno 2007: "Misconceptions of power: from Alchian and Demsetz to Bowles and Gintis".
  7. Presentazioni del libro Il mito del mercato globale. Critica delle teorie neoliberiste: Università di Bologna (3 giugno 2004), Università di Brescia (7 giugno 2004, Università di Roma – Tor Vergata (13 ottobre 2004).
  8. AISPE (Associazione Italiana per la Storia del Pensiero Economico), Brescia, Italy, 20-22 February 2003: “Austrian economics and value judgements: A critical comparison with neoclassical economics”, in collaborazione con Sandye Gloria-Palermo.
  9. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 8-11 November 2001, Sienna, Italy: “The ontology of economic power in a critical realist perspective”.
  10. CEME (Centre d'Etudes des Mutations Européennes), Conférence annuel, Mai 2001, Paris VIII: “Légitimation du discours normatif de la tradition autrichienne: Une comparaison critique avec la solution néoclassique”. Pubblicato nel volume degli atti del colloquio.
  11. AFEE (Association for Evolutionary Economics), Annual Conference, New York, USA, 3-5 January 1999: “The convergence of Austrian economics and new institutional economics: Methodological inconsistency and political motivations”.
  12. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 5-8 November 1998, Lisbon, Portugal: “Anti-Williamson. A Marxian critique of new institutional economics” (in collaborazione con Daniel Ankarloo). 
  13. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 5-8 November 1998, Lisbon, Portugal: “Value judgements in the Austrian theory” (in collaborazione con Sandye Gloria).
  14. CEE (Center of Evolutionary Economics), Russian Academy of Sciences, International symposium, “Evolutionary economics and the mainstream”, 30-31 Maggio 1998, Puschino, Russia: “Do markets work? Positive and normative contents of the Austrian theory”.
  15. ESHET (European Society for the History of Economic Thought), Annual conference, 27 February - 1 March 1998, Bologna, Italy: “Economic power and the firm in new institutional economics: Two conflicting problems”. 
  16. EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), Annual conference, 6-9 November 1997, Athens, Greece: “Economic power and the convergence of market process. A critical discussion of the Austrian theory”.
  17. CHPE (Centre d’Histoire de la Pensée Économique), université de Paris 1, La Sorbonne, Journées autrichiennes, 26-27 Settembre 1997: “Les jugements de valeur dans la théorie autrichienne”. Pubblicato nel volume degli atti del simposio.
  18. HES (History of Economic Society), Annual Meeting, Charleston, South Carolina, USA, 20-23 June 1997: “The planning debate reconsidered”. Pubblicato nel volume degli atti del simposio.